SNAMI Messina
via Boner, 49
98100 - Messina
Tel. e fax 090 9431316
Sabato, 4 luglio 2015
HomeOrganigrammaStatuto
 
 
 
 
© 2006 SNAMImessina.it
ASP MESSINA MOBILITÀ ZONE CARENTI EST.
Tipo atto: delibera MOBILITÀ INTRAZIENDALE DI EMERGENZA SANITARIA TERRITORIALE SU ZONE CARENTI AL I° MARZO 2015 Le sedi sono: S. Agata Militello 1 posto- Salina 1 posto- Brolo 1 posto- Capo D'Orlando 1 posto- Tortorici 2 posti, Scaletta 1 posto- Torregrotta 1 posto. Le domande debbono essere presentate entro 20 giorni dalla data odierna. 20 giugno 2015
  
Comunicati stampa
Gianfranco Breccia “E’ per noi un compito convenzionale obbligatorio, se concordato, ma così nell’incertezza non si può andare avanti” Angelo Testa “Il contesto va cambiato ed i Medici devono essere tutelati”
Incaricato il Legale, presto i chiarimenti! "Il rimborso spese d'accesso dello specialista Asl è un risarcimento e non va tassato. Lo dice la Cassazione con la recente sentenza 6793/2015. E per migliaia di medici si apre un fronte con le Asl che, se hanno applircato la ritenuta, esistente da anni, devono a ciascuno migliaia di euro. Si intendono le indennità chilometriche"
«Un capolavoro di fumosità». Così il segretario dello Smi Pina Onotri definisce il verbale sottoscritto dai sindacati con la controparte pubblica, dopo la decisione di revocare lo «sciopero bugiardo» SNAMI, Anche il presidente di Snami Angelo Testa invita la Fimmg a «sedersi con noi al tavolo dell'intersindacale e di lavorare insieme alla rimodulazione e ad una applicazione non dannosa della legge Balduzzi, che al momento ingessa negativamente una "sana" evoluzione della medicina territoriale che tutti vogliamo, nell'intento che dovrebbe essere comune che non si rinnovano contratti in perdita».
9 MAG - Si terranno il prossimo 7 giugno le elezioni per scegliere i 59 rappresentanti delle categorie dei contribuenti nell’Assemblea nazionale e per eleggere i componenti dei quattro Comitati Consultivi per il quinquennio 2015-2020, si svolgeranno domenica 7 giugno dalle 8 alle 21.30 nelle sedi degli Ordini provinciali. Quante schede? Tutti i medici e gli odontoiatri che si recheranno ai seggi riceveranno una scheda per la votazione dell'Assemblea nazionale. Inoltre, la maggior parte degli iscritti riceverà anche una o più schede per i Comitati Consultivi, in base alle gestioni d’appartenenza. Chi vota per l’assemblea nazionale Per l’Assemblea nazionale (il ‘parlamentino’ della Fondazione) voteranno tutti gli iscritti. Ogni votante riceverà una sola scheda in base alla propria categoria professionale. Nel caso di appartenenza a più categorie si considera solo quella per la quale si contribuisce in misura maggiore oppure, nel caso di pensionati, quella per cui si eroga la pensione di importo più elevato. Chi vota per i comitati consultivi Per i quattro Comitati Consultivi voteranno tutti gli iscritti attivi in regola con i versamenti contributivi ma anche tutti coloro che pur avendo cessato l’attività hanno un’anzianità contributiva di 15 anni presso la gestione di appartenenza e i titolari di pensione ordinaria o d’invalidità delle quattro gestioni. Ciascun elettore ha diritto di voto per i Comitati Consultivi di tutte le gestioni alle quali contribuisce. all’indirizzo https://www.enpam.it/elezioni2015/download sono disponibili una sintetica guida al voto scaricabile in formato pdf, alcune infografiche e i fac-simile delle schede elettorali.
Il prossimo 18 maggio a Roma alle 14, in via Livorno 36 (piazza Bologna, presso la sede dello Smi) l'Intersindacale dei sindacati medici convenzionati organizza una conferenza stampa per esporre le ragioni del no allo sciopero del 19 maggio, indetto da Fimmg e Fimp, ma anche per avanzare proposte di riorganizzazione delle cure primarie e del territorio. Per l'Intersindacale la decisione di proclamare lo sciopero prima di avviare un percorso condiviso di informazione e di mobilitazione ha, di fatto, isolato i medici convenzionati e relegato la protesta in un ruolo marginale rispetto ai gravissimi problemi della sanità e all'agenda politica del Paese.
Campagna permanente SNAMI contro luso dellalcol da parte degli adolescenti
Le altre News
17.04.2014 - E’ pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 85 dell’11 aprile la circolare della Funzione pubblica n. 2/2014 che indica la possibilità di autocertificazione – con tanto di modulo prestampato da compilare – per i dipendenti pubblici che si assentano dal posto di lavoro per sottoporsi ad esami clinici, visite specialistiche o terapie. Possono altresì auto certificare la presenza a trattamenti o esami ciclici per i quali hanno già presentato la certificazione medica che ne indica il calendario. Tutto ciò non significa ovviamente che possano auto certificare l’assenza dal lavoro senza certificato medico.
17.04.2014 - E’ pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 85 dell’11 aprile la circolare della Funzione pubblica n. 2/2014 che indica la possibilità di autocertificazione – con tanto di modulo prestampato da compilare – per i dipendenti pubblici che si assentano dal posto di lavoro per sottoporsi ad esami clinici, visite specialistiche o terapie. Possono altresì auto certificare la presenza a trattamenti o esami ciclici per i quali hanno già presentato la certificazione medica che ne indica il calendario. Tutto ciò non significa ovviamente che possano auto certificare l’assenza dal lavoro senza certificato medico.
16.12.2013 - Conservare il rapporto duale medico-paziente a tutela del Ssn e delle buone cure ai malati. Mentre per quanto riguarda gli studi medici, essi “devono continuare ad essere presenti capillarmente nel territorio”. Dal 24 gennaio il sindacato lancerà la sua manifestazione per un 'medico di medicina generale non sostituibil
18.09.2012 - - Con una nota inviata all'ASP di Messina e per conoscenza all'assessore alla sanità, Massimo Russo, lo SNAMI chiede che venga annullata la rettifica con cui era stato inserito tra le carenze rilevate al 1° marzo 2012 la sede di Torregrotta
22.02.2012 - La responsabilità civile alla luce dell’obbligatorietà dell’assicurazione professionale per il medico di Rosario Pierro Medico chirurgo, Spec. in medicina legale e delle assicurazioni Spec. in tossicologia medica, Napoli ,
Avvisi e comunicazioni sindacali
Per i medici di ASSISTENZA PRIMARIA, CONTINUITÀ ASSISTENZIALE ED EMERGENZA TERRITORIALE, RELATIVI AL LAVORATO MAGGIO 2015, VALUTA 29 GIUGNO
DECRETO 12 giugno 2015. Incarichi vacanti di continuità assistenziale accertati all’1marzo2015 e dei quali con il presente decre- to si dispone la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana, sono suddivisi per Azienda sanitaria provinciale: AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI MESSINA – Presidio di Cesarò: 1 incarico - 24 h settimanali; – Presidio di Giardini Naxos: 2 incarichi - 24 h setti- manali; – Presidio di Panarea: 1 incarico - 24 h settimanali; – Presidio di Montalbano Elicona: 1 incarico - 24 h settimanali; – Presidio di Brolo: 1 incarico - 24 h settimanali; – Presidio di S. Stefano di Camastra: 1 incarico - 24 h settimanali; – Presidio di Castell’Umberto: 2 incarichi - 24 h setti- manali; – Presidio di Naso: 1 incarico - 24 h settimanali.
DECRETO 12 giugno 2015. Zone carenti di assistenza primaria accertate all’1 marzo2015 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 27
AUTORIZZAZIONE AL PAGAMENTO DELLE COMPETENZE ED INDENNITA´ AI MEDICI DI MEDICINA GENERALE E PEDIATRI DI LIBERA SCELTA PER IL MESE DI MAGGIO 2015 ?.5.104.716,88
AUTORIZZAZIONE AL PAGAMENTO DELLE COMPETENZE ED INDENNITÀ AI MEDICI TITOLARI E SOSTITUTI DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE ED EMERGENZA SANITARIA TERRITORIALE, MESE DI MAGGIO 2015
Rassegna stampa (in coll. con MEDPress.it)
Affiliazione al portale AssoIntesa (sito esterno)...

SNAMI - Messina | Informativa estesa sui cookie