SNAMI Messina
via Boner, 49
98100 - Messina
Tel. e fax 090 9431316
Giovedì, 23 ottobre 2014
HomeOrganigrammaStatuto
 
 
 
 
© 2006 SNAMImessina.it
Progetto MEDICO AMICO. I Medici Snami impegnati nella prevenzione della Uricemia.
COMUNICATO STAMPA:Ormai gli esperti non hanno più dubbi: l’eccesso di acido urico nel sangue è un nuovo fattore di rischio cardiovascolare, complice del 40% degli infarti che si registrano ogni anno nel nostro Paese. Ma quasi nessuno sa cosa sia l’acido urico o l’ha mai misurato, nonostante le stime parlino di 13 milioni di italiani con l’uricemia ‘sballata’. Questo l’allarme lanciato dal Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani (SNAMI) che ha presentato oggi, al Congresso Nazionale in corso a Roma, il Progetto Medico Amico proprio per sensibilizzare medici e pazienti sull'importanza della valutazione periodica dell'acido urico. Al via in tutta Italia dal 18 ottobre un programma di formazione dei medici di base proprio per individuare i pazienti a rischio promosso da SNAMI, che sabato 25 ottobre, negli ipermercati di 26 tra le principali città italiane, organizzerà il Medico Amico Day, la prima giornata nazionale dedicata al controllo dell’uricemia. Tutti i cittadini potranno misurare i livelli di acido urico nel sangue grazie a un test semplice e gratuito e ricevere informazioni per prevenire e combattere l’iperuricemia.
  
Comunicati stampa
Secondo la classifica stilata dall'agenzia americana siamo il top in Europa e miglioriamo il sesto posto dello scorso anno. A livello mondiale ci superano soltanto Singapore e Hong Kong. La Russia è relegata in ultima posizione, male anche Germania e Usa che non vanno oltre 23°e 44° posizione.
stetoscopio ARTICOLI CORRELATI 07-10-2014 | Pagamento F24, versamenti on line obbligatori se in compensazione e oltre 1000 euro separatore 09-09-2014 | Allarme Federspev: può pagare le tasse solo chi conosce Internet separatore 18-10-2013 | Fimmg ricorre al Tar: no a studi di settore per mmg I medici fiscali Inps fanno fronte comune e chiedono un incontro urgente all’Istituto previdenziale per sapere quale futuro prevede per loro. A Roma a latere del Congresso del sindacato Snami
Le delegazioni trattanti dovranno essere accreditate entro le ore 12,00 di martedì, 14 ottobre 2014 con comunicazione del legale rappresentante della sigla sindacale al seguente indirizzo segreteriatecnica@pec.sisac.info , nel rispetto anche di quanto disposto dall'Accordo di Regolamentazione dell'accesso ai tavoli negoziali, formalizzato in data 5 ottobre 2007.
Le delegazioni trattanti dovranno essere accreditate entro le ore 12,00 di martedì, 14 ottobre 2014 con comunicazione del legale rappresentante della sigla sindacale al seguente indirizzo segreteriatecnica@pec.sisac.info , nel rispetto anche di quanto disposto dall'Accordo di Regolamentazione dell'accesso ai tavoli negoziali, formalizzato in data 5 ottobre 2007.
I fondi oggi erogati in convenzione ai medici delle reti e dei gruppi potrebbero finire ai soli loro colleghi più assertivi eletti ai vertici delle aggregazioni funzionali-Aft, i “nuovi gruppi”? L’allarme è contenuto: la Sisac, cioè la struttura interregionale che contratta il nuovo accordo con i medici di famiglia – e anche con gli specialisti Asl e i pediatri – sta ancora illustrando la sua piattaforma e ora in ottobre è prevista una pausa per i congressi dei sindacati Snami (2-4), Fimmg (9-12) e Sindacato Medici Italiani Smi (23) con un incontro interlocutorio il 15/10.
Campagna permanente SNAMI contro luso dellalcol da parte degli adolescenti
Le altre News
17.04.2014 - E’ pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 85 dell’11 aprile la circolare della Funzione pubblica n. 2/2014 che indica la possibilità di autocertificazione – con tanto di modulo prestampato da compilare – per i dipendenti pubblici che si assentano dal posto di lavoro per sottoporsi ad esami clinici, visite specialistiche o terapie. Possono altresì auto certificare la presenza a trattamenti o esami ciclici per i quali hanno già presentato la certificazione medica che ne indica il calendario. Tutto ciò non significa ovviamente che possano auto certificare l’assenza dal lavoro senza certificato medico.
17.04.2014 - E’ pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 85 dell’11 aprile la circolare della Funzione pubblica n. 2/2014 che indica la possibilità di autocertificazione – con tanto di modulo prestampato da compilare – per i dipendenti pubblici che si assentano dal posto di lavoro per sottoporsi ad esami clinici, visite specialistiche o terapie. Possono altresì auto certificare la presenza a trattamenti o esami ciclici per i quali hanno già presentato la certificazione medica che ne indica il calendario. Tutto ciò non significa ovviamente che possano auto certificare l’assenza dal lavoro senza certificato medico.
16.12.2013 - Conservare il rapporto duale medico-paziente a tutela del Ssn e delle buone cure ai malati. Mentre per quanto riguarda gli studi medici, essi “devono continuare ad essere presenti capillarmente nel territorio”. Dal 24 gennaio il sindacato lancerà la sua manifestazione per un 'medico di medicina generale non sostituibil
18.09.2012 - - Con una nota inviata all'ASP di Messina e per conoscenza all'assessore alla sanità, Massimo Russo, lo SNAMI chiede che venga annullata la rettifica con cui era stato inserito tra le carenze rilevate al 1° marzo 2012 la sede di Torregrotta
22.02.2012 - La responsabilità civile alla luce dell’obbligatorietà dell’assicurazione professionale per il medico di Rosario Pierro Medico chirurgo, Spec. in medicina legale e delle assicurazioni Spec. in tossicologia medica, Napoli ,
Avvisi e comunicazioni sindacali
INTERVISTA AL PRESIDENTE TESTA UNO MATTINA SU PROGETTO MEDICO I MEDICI SNAMI IMPEGNATI NEL CONTROLLO DELL'URICEMIA VEDI IL VIDEO
presso l’ex Ospedale Margherita, alla presenza di tutte le sigle sindacali, per lo SNAMI presenti Giogio Giuffrè responsabile settore EST Messina è Nino Grillo Vice Segretario Nazionale, si è svolta una riunione presso il Dipartimento Cure Primarie, rappresentato dal Dott. Cundari, dal Dott. Ramirez per il distretto e dalla dottoressa Faucello, la quale ha ricevuto incarico dal Direttore Generale di relazionare sulla problematica oraria dei PTE ed ABZ e sulla questione ECM, formazione. La riunione è stata costruttiva ed ha raggiunto la finalità d’ interazione Azienda-Medici Emergenza. Ne è venuto fuori un documento, che sarà sottoposto all’attenzione del Direttore Generale e che si spera metta definitivamente un punto chiarificatore, sui contrasti esaminati. Ci sarà presto una convocazione di un Comitato Aziendale, nelle more è stata richiesta la sospensiva di tutti gli atti intrapresi autonomamente dal distretto. Dr. Giuseppe Greco Addetto Stampa Provinciale SNAMI Messina
COS’È WALLET-ABILE? PER SAPERNE DI PIU', CLICCA www.snami.org VAI ALLA SEZIONE SERVIZI, E LEGGI LA CONVENZIONE.
I DELEGATI SNAMI RIUNITI A ROMA IL 2-3-4 OTTOBRE 2014 ALL'UNANIMITÀ, UDITA LA RELAZIONE DEL PRESIDENTE NAZIONALE ANGELO TESTA, LA APPROVANO.
Dal congresso nazionale: numero zero del giornale LIBERTA’ MEDICA LEGGI LA RIVISTA ON LINE
Rassegna stampa (in coll. con MEDPress.it)
Affiliazione al portale AssoIntesa (sito esterno)...

SNAMI - Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani - Messina