SNAMI Messina
via G. Natoli n. 103 - 2° piano
98123 - Messina
Tel. e fax 090 6413284
PEC: messina@pec.snami.org
Lunedì, 28 settembre 2020
HomeOrganigrammaStatuto
 
 
 
 
© 2006 SNAMImessina.it
SNAMI
Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani
Assistenza primaria
Dossier sul Medico di Famiglia che non lavora e guadagna troppo. DELLO SNAMI "CHI HA FATTO QUELLO STUDIO VIVE SU UN ALTRO PIANETA.DANNO DI IMMAGINE PESANTE A NOI TUTTI PER QUESTO PASTICCIO DELLO SMI".
29.10.2014
OGGETTO: COMUNICATO SNAMI NAZIONALE
Roma 29 Ottobre 2014 "Chi ha redatto quello studio non ha la piu' pallida idea di cosa sia il lavoro del Medico di Medicina generale, altrimenti non avrebbe mai potuto scrivere simili sciocchezze" tuona Angelo Testa, presidente nazionale dello Snami. Si smentisca riportando correttamente i dati reali e avendo il coraggio di asserire che c’è stato un errore grossolano. L’aggravante è che non è stata la solita uscita di chi ci vuole male e vorrebbe dimostrare che non facciamo niente per poi sostituirci, ma perchè è l’analisi di un centro studi di un sindacato durante il proprio congresso nazionale. Consigliamo di rettificare da subito le ore di lavoro che il famigerato dossier Smi quantizza per il Medico di Famiglia in 24 settimanali" aggiunge Francesco D'Accardi, vice presidente nazionale "in realtà sono 12 al giorno per 5 giorni alla settimana,cioè 60, con spesso le ore anche del sabato mattina. Pallottoliere alla mano, lontanissime anni luce da chi ha voluto fare i conti di un qualcosa che evidentemente, escludendo la malafede, non conosce neanche superficialmente. Se poi le difficoltà all’uso del pallottoliere si aggiungono altre «mastodontiche» dimenticanze come le spese per l'affitto, luce, telefono, automobile, strumentazionivarie, segretaria, senza accennare che non tutti siano massimalisti, che non godiamo di ferie, non abbiamo la tredicesima e abbiamo la franchigia per la malattia, e di seguito altre centomila differenze con chi svolge il lavoro in ospedale. Magari i geni del pallottoliere ignorano che l'orario di ambulatorio e' solo una minima parte del lavoro che svolgiamo perchè al giorno d’oggi tra ADI, ADP, domiciliari, disponibilita' telefonica e varie la giornata diventa piena. Il buon senso vorrebbe" conclude il leader dello Snami "che si possano correggere queste idiozie non addebitando la scorretta interpretazione ad una incompleta lettura della slides del dossier Smi ma semplicemente riportando i dati reali ,anche perchè.... scagli la prima pietra chi non fa errori. Viceversa è legittimo pensare che qualcuno voglia insistere a confondere il fatturato con il guadagno, che l’aritmetica con i numeri grandi dell’abbecedario delle elementari non esista più e che ci voglia far intendere «all’Italiana» che è il giornalista ha sbagliato e che il danno di immagine per noi tutti è solo un «piccolissimo dettaglio»
Addetto stampa nazionale
Dott. DOMENICO SALVAGO
addettostampanazionale@snami.org domenicosalvago@libero.ittel.3481403926-tel.3393608000
SNAMI - Messina | Informativa estesa sui cookie