SNAMI Messina
via G. Natoli n. 103 - 2° piano
98123 - Messina
Tel. e fax 090 6413284
PEC: messina@pec.snami.org
Mercoledì, 30 settembre 2020
HomeOrganigrammaStatuto
 
 
 
 
© 2006 SNAMImessina.it
SNAMI
Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani
Guardia medica
Incontro per il rinnovo dell'AIR per la CA
29.11.2006
OGGETTO: Incontro per il rinnovo dell’accordo Integrativo Regionale per la Continuità Assistenziale.
Oggi 29.11.2006 alle ore 10.00 nella sede dell’Assessorato regionale alla Sanità sono proseguite le trattative per il rinnovo dell’accordo integrativo regionale per la continuità assistenziale. Sono stati trattati argomenti molto importanti come la formazione, il ruolo del medico di continuità assistenziale rispetto all’eventuale suo impiego nel trattamento dei codici bianchi in sedi attigue al Pronto Soccorso di alcuni Ospedali, il massimale orario, il medico coordinatore, il potenziamento degli strumenti a disposizione dei presidi, il rapporto ottimale, l’assistenza ai turisti, il disagio dei medici operanti nelle isole minori, nonché del ristoro psicofisico, e del punteggio nei periodi di malattia che sono stati soltanto accennati e rimandati sicuramente alla discussione nei prossimi incontri. Per l’importanza e la complessità dei punti trattati la discussione è stata a volte molto animata soprattutto quando si volevano eliminare gli intasamenti ai pronto soccorsi utilizzando il medico di continuità assistenziale per il trattamento e la gestione dei codici bianchi, stravolgendo così quelli che sono i suoi compiti istituzionali di medico del territorio, mettendo così a rischio la qualità del servizio di C.A. e la dignità dei medici che vi operano i quali avrebbero dovuto lavorare nei pronto soccorsi senza nessuna formazione ed incentivo.
Dopo questo momento la trattativa è proseguita nel dialogo sereno e costruttivo tra le parti convenute che hanno raggiunto un accordo su alcuni punti normativi, come per i medici che prestano servizio nelle isole minori il rimborso del ticket del mezzo navale dal porto più vicino all’isola e un indennità di disagio per ore lavorate. Sono stati presi degli impegni anche per quanto riguarda la normativa economica che saranno definiti durante i prossimi incontri ai quali si rimanda anche la trattazione degli altri temi cardine dell’accordo regionale, sperando in una conclusione proficua dei lavori.
Erano presenti per la FIMMG Saverio La Bruzzo, Palma Arezio,Stefano Leopardi e Pio Vella Cannella, per FEDERAZIONE MEDICA Rosalba Muratori e Maurizio Cona, per lo SNAMI in qualità di uditore Giancarmelo La Manna.
Il Responsabile di Settore
Dott. Giancarmelo La Manna
SNAMI - Messina | Informativa estesa sui cookie